Olio di ricino per la cura del corpo

Il nome scientifico del ricino è Ricinus communis ed è originario dell’Africa e dell’India e la sua pianta, in natura, raggiunge i sei metri di altezza.

Dai suoi semi è extra, mediante spremitura a freddo, l’olio di ricino che deve essere trattato con vapore acqueo per rimuovere le particelle tossiche presenti nei semi. È un olio giallastro, viscoso e denso che era già usato dagli antichi egizi.

Molti bambini ricordano con dispiacere il gusto di questo olio poiché era un rimedio che le nonne e le madri avevano sempre a portata di mano per risolvere quasi tutti i disturbi sorti.

Benefici e proprietà dell’olio di ricino per la cura del corpo
Come molti altri rimedi naturali l’olio di ricino è stato usato, fin dall’antichità, per scopi medicinali.
Conosceremo i benefici e le proprietà dell’olio di ricino per prenderci cura del corpo, sia all’esterno che all’interno:

Ideale per la cura del cuoio capelluto: il suo contenuto in acidi grassi omega 6 e acido ricinoleico lo rendono un trattamento ideale per il cuoio capelluto in quanto aumenta la circolazione sanguigna in modo che i nostri capelli crescano più velocemente. e sarai perfettamente idratata.
Previene la caduta dei capelli: applicato una volta alla settimana ci aiuterà a prevenire la caduta dei capelli e anche a mantenerli lucidi e idratati.
Ritarda e previene la comparsa delle rughe: è un rimedio naturale che penetra nella pelle e stimola la produzione di collagene ideale per ritardare la comparsa delle temute rughe.
Aiuta a combattere le macchie scure: gli acidi grassi che contiene stimolano la produzione cellulare che permette alla pelle di schiarire.
Ideale per la pelle secca: applicare l’olio di ricino una volta alla settimana aiuterà a mantenere la nostra pelle più idratata in quanto la protegge dagli agenti esterni.
Per la crescita delle ciglia: applicare una quantità molto piccola di questo olio sulle ciglia impregnandole bene e lasciandole agire per tutta la notte. La salute delle nostre ciglia migliorerà notevolmente.
Aiuta a combattere l’acne: una volta che i pori sono aperti, applicare un po ‘ di olio di ricino sul viso e lasciarlo agire per tutta la notte. Il giorno dopo abbiamo eseguito una buona pulizia del viso. Con costanza raggiungeremo la scomparsa dell’acne.
Benefici e proprietà dell’olio di ricino per prendersi cura del corpo all’interno:

Prevenire la stitichezza.
Elimina i parassiti intestinali.
Rafforzare le unghie e le ciglia.
Evitare la formazione di legañas.
Trattare le infiammazioni degli occhi: porcili e congiuntivite.
È presente nella formulazione di oli da bagno, oli per il corpo e lucidalabbra.
Applicato esternamente aiuta a lenire i dolori mestruali.
Lo sapevi … ?
Le foglie della pianta favoriscono la formazione del latte materno.

I semi della ruota sono altamente tossici e possono causare, se ingeriti, anche la morte.

Questo olio viene utilizzato nella produzione di lacche, vernici, cosmetici, materie plastiche e lubrificanti.

Aiuta a mantenere l’acconciatura più complicata in perfette condizioni.

In precedenza è stato utilizzato anche come carburante ed è stato aggiunto alla benzina da corsa.

Condividere
Valutazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.