Rimedi naturali per la pelle

Per sfoggiare in ogni momento dell’anno una pelle morbida e priva di ogni tipo di rugosità possiamo ricorrere a rimedi naturali semplici e veloci.

Rimedi naturali per la pelle secca
Le verdure con un’alta concentrazione di beta-carotene, come agrumi o carote, sono anche molto buone per la pelle. Oltre a consumarli quotidianamente, puoi spremere direttamente il succo di un’arancia e idratare la pelle con esso. È uno degli eccellenti rimedi naturali per la pelle secca che esistono.

Esempio di uno dei rimedi naturali per la pelle secca: 3 arance mature, spremere il succo in un contenitore con acqua calda. Immergere il viso per 15-20 minuti. Il succo d’arancia ringiovanisce la pelle secca.

L’olio di mandarino riduce la comparsa di segni di tenuta. Mescolare l’olio di mandarino con alcune gocce di olio d’oliva per diluirlo. Strofinare i segni di tenuta e lasciare che l’olio agisca sulla pelle.

Pelle grassa e acne
Possiamo ricorrere ad alcuni rimedi naturali per la pelle grassa e l’acne, ad esempio:

Mescolare 2 cucchiai di estratto di Amamelide (Amamelide Virginiana o Amamelide) con 10 gocce di succo di limone per una lozione tonica per problemi di pelle. Questo rimedio naturale controllerà la pelle grassa e pulirà la superficie grassa e sporca che contribuisce alla comparsa di acne. Puoi mescolarlo in una bottiglia e conservarlo in frigorifero per fare un trattamento sul viso.

Alcuni rimedi naturali per la pelle
Questi rimedi ci aiuteranno a prenderci cura della pelle del nostro corpo a rimuovere le impurità e mantenerla in perfette condizioni:

Per mani e piedi: uno dei rimedi naturali è strofinarli con due cucchiaini di succo di limone e uno di zucchero.
Per le mani: un altro rimedio naturale per prendersi cura delle mani è quello di immergerli in acqua tiepida a cui avrete messo un cucchiaio di olio di germe di grano con cinque gocce di essenza di limone, quindi utilizzare la crema esfoliante per rigenerare la pelle, infine idratare con una crema per le mani e sarà come “nuovo”.
Per i grani indisciplinati: il rimedio naturale è l’argilla. Puoi mettere un po ‘ di notte e la mattina dopo il grano sarà disinfettato e asciutto.
Per le verruche della pelle: il rimedio naturale per rimuovere le verruche è applicare una goccia di olio essenziale di tea tree e olio essenziale di limone durante la notte direttamente sulla verruca e coprirla con un gas. Al mattino, gettare via la garza e durante il giorno lasciare l’area all’aperto. Ogni notte ripeti questa operazione, in tre o quattro settimane la verruca scomparirà e non uscirà di nuovo.
Per la pelle del viso: una maschera di carota e yogurt è uno dei rimedi naturali molto efficaci. Basta frullare una carota con un po ‘ di yogurt fino a quando non prende consistenza crema. Poi lo metti sulle parti della pelle che vuoi ringiovanire, massaggiando un po ‘ e vedrai i buoni risultati in breve tempo se lo applichi continuamente.
Per eliminare i punti neri: fai sparire i punti neri dal naso, dal mento, dalla fronte o dalle guance, sono facili con questo rimedio naturale, taglia un pomodoro nel mezzo, strofina l’area con esso e poi lascia agire per un quarto d’ora. Quindi pulire con tonico.
Buccia commestibile: uno dei migliori esfolianti naturali per la pelle. Con mezzo yogurt bianco e un pizzico di sale ben miscelato; quando il composto è pronto, insistere con esso sul naso, sulla fronte e sul mento. Pulire con acqua fresca. Questo rimedio naturale può essere utilizzato per tutti i tipi di pelle.
Per rimuovere le impurità dalla schiena: combatterle quotidianamente con la doccia e un guanto di crine e lasciare per la fine un passaggio di acqua calda mentre si applica un abbondante getto di aceto.
Due o tre volte alla settimana, a seconda della quantità di grani, è necessario applicare una maschera di argilla rossa per 15 minuti e poi, rimuovere con acqua fredda.
Per combattere gli effetti del freddo sulla pelle: applicare una maschera preparata con un uovo sbattuto e 2 cucchiai di succo d’arancia. Applicarlo sul viso in modo uniforme e lasciarlo per un quarto d’ora, quindi rimuoverlo con acqua tiepida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.